Bird-Garden Project

Un nuovo, piccolo, progetto di interesse ornitologico!

il_570xn-662426629_sv8i

L’Italia è uno dei Paesi europei più ricchi di biodiversità: le specie animali nel nostro territorio sono oltre 58’000; le piante superiori, tra specie e sottospecie, sono poco più di 7’600.

[ISPRA AMBIENTE]

Per gli uccelli liberi diventa sempre più difficile reperire cibo a sufficienza, specie per quei volatili che vivono nei contesti urbani. Offrire del mangime tutto l’anno contribuisce a preservare tante specie di uccelli liberi ed è un modo per collaborare attivamente alla protezione della biodiversità.

Questo piccolo bird-garden è un progetto completamente auto-finanziato.

15697933_1745872939066074_2752019630997454224_n41530664_2124871781166186_5533478067067944960_n

Per leggere l’articolo completo dedicato al Bird-Garden, pubblicato sulla rivista Italia Ornitologica dell’Associazione FOI – Aprile Anno 2017, cliccare sul seguente link:

Bello_BirdGarden_BIS-1

Preview:

11

Alcune piante presenti in questo bird garden – Alberi, arbusti ed erbe (piantate e spontanee):

  • Ciliegio (fruttifero)
  • Nespolo (fruttifero)
  • Melo (fruttifero)
  • Vite (fruttifero)
  • Fico (giovane)
  • More (giovane)
  • Forsizia
  • Glicine
  • Rosa Canina
  • Rosa rossa Selvatica
  • Aromatiche (salvia, rosmarino, alloro, lavanda, timo)
  • Viola mammola
  • Graminacee
  • Fragole selvatiche
  • Malva
  • Piantaggine minor e major
  • Portulaca
  • Borsa del pastore
  • Carota selvatica
  • Tarassaco
  • Margherite pratoline
  • Trifoglio
  • Parietaria
  • Amaranto selvatico
  • Artemisia
  • Bardana
  • Borragine
18519956_1827699110883456_2484281956571084272_n

Ciliegio: uno degli alberi utili e fruttiferi che rende questo bird-garden autosufficiente nel periodo di maggio/giugno.
I merli e gli altri uccelli frugivori, piccoli animali, insetti compresi, apprezzano moltissimo!

22528532_1908954559424577_2885271565634193973_n

Nespolo giapponese. Questo magnifico albero sempreverde, dai frutti estivi dolci e succosi, fiorisce a ottobre/novembre proprio con le basse temperature (per questo si parla di “fioritura coraggiosa”), mentre tutte le altre piante appassiscono e son soggette alla caduta della chioma. Le sue foglie, larghe e frastagliate di un bellissimo verde bottiglia, sono dotate di una fitta peluria.

Animali avvistati in questo bird garden (alcuni di questi nidificanti):

Uccelli:

  • Pettirosso (Erithacus rubecula)
  • Luì piccolo (Phylloscopus collybita)
  • Cinciarella (Cyanistes caeruleus)
  • Cinciallegra (Parus major)
  • Cincia bigia (Poecile palustris)
  • Codibugnolo (Aegithalos caudatus)
  • Storno europeo (Sturnus vulgaris)
  • Merlo (Turdus merula)
  • Fringuello (Fringilla coelebs)
  • Verzellino (Serinus serinus)
  • Passero domestico (Passer domesticus)
  • Codirosso spazzacamino (Phoenicurus ochruros)
  • Picchio rosso maggiore (Dendrocopos major)
  • Gheppio (Falco tinnunculus)
  • Tortora dal collare (Streptopelia decaocto)
  • Colombaccio (Columba palumbus)
  • Piccione selvatico (Columba livia)
  • Cornacchia grigia (Corvus cornix)
  • Gazza ladra (Pica pica)

Mammiferi:

  • Riccio comune (Erinaceus europaeus)

Rettili:

  • Lucertola muraiola (Podarcis muralis)

 

Qualche scatto:

 


Il cibo offerto è privo di additivi artificiali.

  • Mix di semi, datteri, uvetta, arachidi, noci, semi di zucca, cereali, molluschi e crostacei (gamberetti essiccati).
  • Mangime a base di mais spezzato.
  • Pallette per cince (composizione: fiocchi d’avena, sego di bovino, fiocchi di frumento, frumento, semi di girasole, olio di soia).
  • Semi di girasole (molto energetici, ricchi di amminoacidi, vitamine, minerali e oligoelementi).
  • Frutta e verdura.

 

 

Ci sono più cose viventi là fuori di
quante la tua mente possa
immaginare.
W. SHAKESPEARE